Lexux 450h LUXORY anno 2013 Km 50'000



vale la pena leggere tutto....

Sotto il cofano anteriore ha un V6 3.5 a iniezione diretta di benzina da 292 Cv, affiancato da un motore elettrico da 66 Cv; i due propulsori scaricano sulle ruote posteriori una potenza complessiva di 360 CV.

scatta da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h (autolimitata), fino a 16,9 km/l, valori che sono migliori di quelli di una Fiat Bravo 1.4 a benzina da 90 CV.

Ricchissima la dotazione della versione Luxury, la più costosa: oltre ai sedili in pelle traforata riscaldabili e raffreddabili, ci sono il climatizzatore trizona S-Flow (ha dei sensori capaci di rilevare i sedili realmente occupati, tanto da chiudere automaticamente le bocchette di ventilazione superflue, migliorando l'efficienza del sistema), il navigatore satellitare, otto airbag (compresi quelli per le ginocchia di guidatore e passeggero anteriore); e ancora, un sofisticato impianto audio della Mark Levinson da 835 watt e ben 17 altoparlanti, la telecamera posteriore per facilitare le manovre in retromarcia, il sistema che avverte in caso di spostamento di carreggiata involontario, il rilevatore della stanchezza del guidatore, il baule ad apertura e chiusura automatica, il bracciolo posteriore completo di comandi per la gestione della radio, della climatizzazione e del riscaldamento dei sedili posteriori. E se non basta ancora, offre pure il sistema A-4WS, vale a dire le quattro ruote sterzanti attive, che migliorano reattività, maneggevolezza e stabilità. In pratica, in base alla velocità dell’auto, a quella di imbardata e all'angolo di sterzata, le ruote posteriori girano fino a un massimo di 1,5 gradi. Con velocità inferiori agli 80 km/h, le ruote anteriori e posteriori sterzano in senso opposto; sopra gli 80 orari, ruotano nella stessa direzione.

Tra gli optionalfigurano anche l'head up display (proietta sul parabrezza le principali informazioni del veicolo) e il cruise control adattivo, che mantiene costante la distanza dal veicolo che precede (optional da ben 7.200 euro che comprende anche il pacchetto Night Safety Plus, che include il visore notturno)

La consolle centrale è dominata da un enorme schermo a sfioramento di 12,3"

Si avvia senza emettere alcun rumore e parte in modalità elettrica (se le batterie sono sufficientemente cariche), per poi passare al motore termico appena si richiede un po' di potenza. Premendo il tasto EV sul tunnel centrale, comunque, si può selezionare la modalità a zero emissioni, che consente di percorrere da due a quattro chilometri, sotto i 50 km/h, solo a corrente, viaggiando completamente isolati dall'esterno. Nell'abitacolo filtrano solo leggeri fruscii e i sibili del motore elettrico: il caos del traffico resta fuori, dentro si è come in un'atmosfera ovatta, davvero gradevole e rilassante. Ma ciò che stupisce è che anche quando entra in funzione il V6 la rumorosità resta contenuta, a riprova dell'efficace insonorizzazione degli interni.

Anche il bagagliaio non è da poco conto, ben 482 litri!

di serie il sistema AVS (cioè le sospensioni attive) con quattro modalità di gestione, per privilegiare il comfort nella guida quotidiana o garantire un controllo e una reattività maggiori in curva. Utilizzando la manopola del Drive Mode Select sul tunnel centrale (che agisce anche su motore, sterzo e cambio), infatti, si può scegliere tra le modalità Eco, Normal, Sport S e Sport S+. La funzione di guida predefinita è la Normal. In modalità Eco, la potenza del V6, l'apertura della farfalla e la selezione della marcia vengono automaticamente modulate per migliorare i consumi. Nelle modalità Sport S e Sport+, invece, viene valorizzata la reattività di risposta del motore, delle sospensioni, del cambio e dello sterzo. Dobbiamo ammettere che in Sport+ la Lexus GS 450h, si guida bene, anche sulle strade tortuose.

commento complessivo ..... eccezionale !


Richiedici informazioni per questo veicolo